REWOOLUTION – Federico Andreoli raggiunge la vetta del podio nel Campionato Regionale Assoluto Lead 2014

pubblicato: 15 maggio, 2014 @ 9:34 am

Ph Credits - Federico AndreoliE’ Federico Andreoli, giovanissimo atleta biellese, a salire più in alto sul podio dei Campionati Regionali Lead, che hanno avuto luogo domenica 11 maggio, presso il Palazzetto dello Sport di Cantalupa, Torino.

Il diciottenne atleta, di origini biellesi che,  prossimo alla maggiore età proprio in questi giorni, si aggiudica questo ambito titolo, inizia la sua attività di scalatore sin da bambino,  frequentando una palestra a pochi minuti da casa.

La palestra in questione  è la RUN OUT, gestita dal celebre climber, allenatore e tracciatore di vie internazionali Alberto Gnerro, che sin da allora segue Federico nella sua promettente carriera, introducendolo solo dopo qualche anno nel suo Team ufficiale di giovani promesse.

Qui ha inizio la carriera agonistica di Federico, che arriva a conquistare, nel 2009, il suo primo campionato italiano giovanile (C.G.I) di difficoltà.

Nel 2010 sale sul terzo gradino del podio al C.G.I nella specialità difficoltà ed in seguito a questo risultato viene convocato in nazionale giovanile. Seguono  molte altre medaglie e piazzamenti.

Vienna (AUT), IMST (AUT), KRANJ (SLO), ANNECY (FRA), EDINBURGO (UK) in cui realizza il suo miglior risultato, piazzandosi 13° in finale, sono alcune delle competizioni Europee giovanili partecipate da Federico . A queste si aggiungono il Mondiale di EDINBURGO, dove arriva trentesimo, ed il campionato europeo presso GEMOZAC (FRA) piazzandomi diciottesimo

Federico però ama moltissimo anche allontanarsi dalle prese artificiali per affrontare con il suo maestro e compagni alcune delle Falesie più belle: è così riuscito nella scalata del durissimo “Cubo” chiamato Asintoto Obliquo 8a e, al secondo tentativo, nella conquista della Reve De Papillon, una via storica a Buoux (FRA).

Nel 2013 Federico incontra Rewoolution, azienda biellese di abbigliamento sportivo in 100% Merino wool, che accoglie il giovanissimo campione nella rosa dei suoi atleti professionisti: si tratta di un importante trampolino per la brillante carriera del climber e di un ingresso sfidante per il Brand nell’affascinante ma ruvido mondo del Climbing.

Info:
Rewoolution

 

 

Lascia un commento